Logitech G29

Hello world,

oggi vi parlo di uno dei gadget tecnologici (e non) con cui ormai sto inondando la mia casa. Un oggetto che può essere tranquillamente definito un mostro sacro per tutti i videogiocatori: il volante Logitech G29.

Il modello in questione è compatibile con PS4, PS3 e PC. Nella mia vita ho avuto un altro paio di volanti prima di questo per PS3, un Thrustmaster Ferrari GT Experience Racing Wheel per PS3 e uno di cui sinceramente non ricordo neanche il nome, entrambi acquistati con non più di 40 € l’uno all’epoca, ed entrambi distrutti nel tempo. Questo Logitech è il primo che supera i 100€ di acquisto e in questo anno di prova direi che, in fondo, li vale tutti.

Materiali eccellenti, si alternano plastiche (dure) e metallo, nonché finta pelle. Ovviamente non manca la pedaliera e, a differenza dei modelli precedentemente citati, ha anche il terzo pedale per la frizione.

Avendo una PS4, non potevo non battezzarlo con un Gran Turismo: Gran Turismo Sport. Titolo che mi è stato regalato da mia sorella nel Natale 2019 e che non avevo scartato fin all’arrivo in casa di un degno volante con cui utilizzarlo. Ma Gran Turismo non è stato l’unico banco di prova per questo accessorio e infatti, negli ultimi mesi, sto impegnando un po’ del mio tempo libero con F1 2019 essendo un fan abbastanza sfegatato di questo sport. Ma non divaghiamo.

I volanti Logitech sono sinonimo di eccellenza, soprattutto in ambito console, e questo non fa eccezione. Appena accesa la Play e “salito in auto” si nota subito la potenza della vibrazione interna, che riproduce alla perfezione ogni cosa, dai piccoli sussulti che si presentano pizzicando i cordoli, agli scossoni violenti che si hanno negli immancabili fuoripista iniziali. Notevole anche la “durezza” dei pedali, davvero realistici. Pensate che nel Thrustmaster ero riuscito a sfondare la pedana a furia di prendermela con quella povera pedaliera plasticosa. Replicare la cosa con il G29 credo che sia piuttosto dura.

Altro pregio è sicuramente il force feedback che inizialmente mi ha davvero spiazzato per la forza che riesce a riprodurre il sotto e il sovra sterzo, strattonandomi a destra e a manca. Il tutto si completa con la presenza di vari tasti complementari, utilizzati egregiamente in Gran Turismo ma sinceramente non posso dire altrettanto di F1 2019. Intelligente il sistema di bloccaggio al tavolo, anche se sia il volante che la pedaliera, tendono a scivolare un pochino nelle lunghe sessioni di gioco continuative se non sono perfettamente agganciate e bloccate .

Dettaglio dei ganci di blocco
La cura maniacale si vede nelle piccole cose, come queste canaline per far passare i cavi sul fondo

La grandezza, per quanto lo renda bello e solido, lo rende anche inevitabilmente ingombrante. Serve quindi un bell’angolino di casa dove poterlo conservare quando non lo si usa.

Il prezzo medio su Amazon è di 200 e passa euro, io per fortuna ho trovato un’offerta vantaggiosa da MediaWorld un annetto fa e risparmiando non poco, ma vi assicuro che anche su Amazon va spesso in offerta perdendo tranquillamente una cinquantina di euro sul prezzo finale. Volendo,con un a parte, è possibile acquistare anche un cambio a manopola manuale che va a sostituire il più sportivo sistema a palette.

Se siete possessori di una PlayStation (ma se aveste una xBox basterebbe prendere la controparte G920), tanta passione per i giochi di guida e un po’ di soldi da parte, questo sarà un must che non vi farà più tornare al DualShock 4.

Vi lascio il link Amazon e vi do appuntamento al prossimo post.

Ciao ragazzi e…

Stay tuned!

https://www.amazon.it/dp/B00YUIM2J0/ref=cm_sw_r_other_apa_i_YwXSEbSXY8138

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.